Hannover Fairs International / Fiera di Hannover
Seguici su
  • 0

Trend che stanno trasformando la gestione della catena logistica

Il processo di globalizzazione mondiale ha portato a un complessivo aumento della concorrenza tra le aziende, creando nuovi equilibri ma anche affrontando sempre più spesso situazioni di crisi provocate dall’uomo e dalla natura. In questo panorama, la logistica ha acquisito un ruolo fondamentale, ed è diventata uno dei settori più apprezzati per aumentare la competitività tra le aziende e acquisire sempre più clienti. Di conseguenza, le spese in questo settore sono sempre più in crescita. Gli enormi passi compiuti nella tecnologia e il costante aumento di e-commerce di successo ha fatto sì che l’eccellenza del settore logistico di un’attività di commercio venga considerato come un elemento imprescindibile della strategia di marketing aziendale.

Come è cambiato il commercio negli ultimi anni

Già prima della pandemia il settore degli e-commerce era notevolmente in crescita rispetto a quello della vendita al dettaglio tradizionale, ma l’avvento del Covid-19 ha accelerato ancora di più questa tendenza.

Dal punto di vista della logistica 2.0, la crescita degli e-commerce ha portato numerosi cambiamenti. In prima istanza, è aumentato il numero generale di vendite di un’azienda, e ciò ha fatto sì che venissero implementate nuove tecnologie in grado di ottimizzare ogni singolo step della catena logistica, come ad esempio le operazioni di ritiro degli articoli in vendita, grazie all’incremento dell’utilizzo di robot e intelligenza artificiale.

La competitività tra le aziende: come cambia insieme alla logistica

Con l’aumento degli e-commerce e delle vendite al dettaglio, la concorrenza sta diventando sempre più intensa e i cambiamenti nel settore delle vendite avvengono sempre più velocemente e in maniera repentina. Pertanto, avere una buona catena logistica è di vitale importanza nel processo di produttività di un’azienda. Questo è stato, per lungo tempo, un metodo efficace per le aziende per competere e garantire, allo stesso tempo, un servizio di alta qualità ai propri clienti. Le diverse nuove applicazioni nell’ambito della logistica, dunque, devono migliorare il proprio servizio mantenendo al contempo bassi i costi della catena di montaggio e di distribuzione di un’azienda.

Automazione, IoT e robotica: le nuove frontiere della logistica globale

Quando parliamo di logistica e la associamo a settori come quelli della robotica o dell’IA, una delle domande che più spesso ci si pone riguarda principalmente il livello di automatizzazione dei processi della catena logistica. Dunque, sarà possibile avere servizi di montaggio e distribuzione totalmente automatizzati? Avremo camion guidati autonomamente? Questo processo di automazione totale della catena di montaggio è ancora piuttosto lontano, nonostante diverse aziende stiano già investendo verso questa prospettiva. Tuttavia, si prevede che ci vogliano ancora diversi anni di sperimentazione prima che si possano vedere mezzi di trasporto merci totalmente autonomi.

Oggi l’intelligenza artificiale viene spesso utilizzata per ottimizzare la pianificazione della fornitura di merci all’interno di un’azienda. Nella pianificazione della fornitura, infatti, ci sono diversi parametri che influenzano notevolmente la progettazione della catena di montaggio. Ad esempio, sono particolarmente importanti i tempi di consegna. Più sono lunghi e più vengono inevitabilmente influenzati altri parametri che fanno sì che gli equilibri aziendali si alterino e debbano poi essere adeguatamente ristabiliti per ottenere un determinato indice di gradimento da parte dei clienti di un’azienda.

Anche il settore della sensoristica è essenziale per tutto ciò che riguarda la catena logistica. I sensori, tramite la connessione a Internet, possono fornire dati che possono essere utilizzati dalle applicazioni della catena di fornitura. Incrementando l’utilizzo di sensori e implementando l’utilizzo di dispositivi IoT, verrà automaticamente prodotto un ricco flusso di dati che invierà segnali in tempo reale che possono essere controllati affinché ogni step della catena logistica sia portato a termine senza errori, ed eventualmente comunicando ogni guasto o anomalia presente nella catena di montaggio.

×