Hannover Fairs International / Fiera di Hannover
Seguici su
  • 0

L’automazione scalabile. Cos’è e come può trasformare i processi aziendali?

Tra i componenti fondanti dell’industria 4.0 vi sono l’Intelligenza Artificiale e i software automatizzati, che integrati nei processi aziendali permettono alle aziende di migliorare la competitività, massimizzare i profitti, aumentare la produttività. L’importanza dell’intelligenza artificiale è stata acclarata dal governo, che attraverso il MISE ha pubblicato un documento sulla strategia italiana per l’intelligenza artificiale. Ma per imprimere una svolta più importante in termini di produttività e di efficienza è importante considerare le applicazioni giuste che permettano all’Intelligenza Artificiale di avere un impatto più importante sulle operazioni di Internet Technology. È qui che entra in campo l’automazione iperscalabile. Ma di che si tratta?

Automazione iperscalabile: che cos’è?

L’automazione iperscalabile è un processo che coinvolge tre elementi: software di automazione dei processi, Intelligenza artificiale ed estrazione dei processi. Grazie alla combinazione di queste tecnologie l’automazione iperscalabile permette di misurare e di mappare i processi aziendali, aumentando in modo determinante la capacità e l’efficienza dei processi stessi. L’automazione iperscalabile migliora le capacità umane, trasforma i processi aziendali e offre innegabili vantaggi competitivi.

Come funziona l’automazione iperscalabile?

Grazie all’automazione iperscalabile, è possibile misurare e mappare tutti i processi aziendali seguiti dall’automazione, con benefici pratici molto evidenti. Ad esempio, in un processo aziendale, l’automazione iperscalabile impiega pochi secondi a commettere e a correggere un errore, dove invece un essere umano in un processo manuale può commettere anche uno o due errori all’ora, rallentando la produzione e mettendo a rischio il raggiungimento del risultato. Grazie all’automazione iperscalabile, il lavoro umano in azienda può essere rivolto ad ambiti più sofisticati o creativi, lasciando a questa tecnologia gli errori e i relativi processi di apprendimento e correzione durante i processi aziendali.

Automazione iperscalabile in azienda: ostacolo o opportunità?

Il problema principale che ostacola lo sviluppo dell’automazione iperscalabile nelle aziende non è tecnologico, ma culturale. Le organizzazioni aziendali, infatti, spesso temono le sfide proposte dall’Intelligenza Artificiale percependole come una minaccia al proprio lavoro. In realtà, se applicata in modo corretto, l’Intelligenza Artificiale e in particolare l’automazione iperscalabile consentono di potenziare i talenti umani, liberandoli dai processi meccanici e ripetitivi e proponendosi come una collaborazione più che una sostituzione. L’applicazione di questa tecnologia ha ad esempio permesso ad una società statunitense che si occupa di energia rinnovabili di prevedere con esattezza la potenza delle proprie turbine eoliche, stabilendo quindi in anticipo la quantità di energia prodotta e potendo competere quindi in modo redditizio nel mercato della vendita di energia. Nel panorama attuale, l’Intelligenza Artificiale è presente in larga misura nelle aziende e le trasformazioni stanno coinvolgendo settori aziendali sempre più ampi, anche in Italia. Non si tratta più di un futuro lontano, ma di risultati reali e concreti.

×